foto.titolo  istituto yangyin
di Giorgio Migani


 

Via Fusoni 5, 6900 Lugano, Tel. 076 457 18 91

 

prima pagina
massaggi
gravidanza
hot stone massage
corsi
sede
curriculum
contatti
salute

mass. particolare
link
siamo mutevoli

   

 

LE MIE SPECIALITA'

prezzi     


 

MASSAGGIO CINESE (TUI-NA)

Per spiegare in modo semplice ed efficace il massaggio cinese, voglio adottare il processo dell’omeostasi.

Omeostasi deriva dal greco: omo = uguale e stasi = fermo, stabile. Per cui omeostasi è un processo di stabilità dell’organismo. Ad esempio la temperatura del corpo è sempre di 37 gradi, se invece la temperatura sale a 39 o scende a 35 vuol dire che l’organismo è affetto da qualche malattia.

Lo stesso avviene anche per la pressione arteriosa, dove normalmente è di 120/80. Se i valori della pressione arteriosa sono differenti vuol dire che ci sono dei problemi.

Ne sono esempio i valori del sangue, come il valore del colesterolo, dei vari oligoelementi, ecc.

In medicina cinese si usa esattamente questo principio dell’omeostasi, ma valutando altri valori che, se alterati in eccesso o in carenza (Yin o Yang), provoca la malattia o una sindrome.

Ogni persona è diversa da un’altra, dall’aspetto al carattere al comportamento, questi fattori influiscono sull’ omeostasi della medicina cinse, e se alterati avviene la malattia. Per questo motivo ogni carattere ha in specifico un gruppo di malattie piuttosto che altre.

Il medico cinese non fa altro che, in base all’omeostasi caratteriale del paziente, cercare di equilibrare questa stabilità, usando quelle procedure che a lui sembrano più valide. Perciò si possono curare anche strappi muscolari, lombalgie, mal di testa, dolori mestruali, ecc.

Per questo motivo si racconta che un medico cinese cura con lo stesso metodo diverse malattie, mentre può curare malattie diverse con la stessa cura.

                                        

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

MASSAGGIO INDIANO (AYURVEDA)

Il massaggio indiano utilizza delle manipolazioni in base al carattere, agli stati d’animo e ai disturbi del paziente. N’esistono diversi tipi, tra i quali il massaggio anti-vento indicato nei reumatismi, disturbi nervosi, artrosi, ecc.; il massaggio anti-fuoco indicato nelle sciatalgie, lombalgie, cefalee, disturbi ginecologici, ecc.; il massaggio anti-acqua indicato nei disturbi circolatori, edemi, gotta, ecc.

 

 

                                      LINFODRENAGGIO
Il sangue spesso perde il suo siero che si deposita tra i tessuti, questo liquido prende il nome di linfa. Nelle situazioni normali la linfa viene drenata naturalmente, ma certe volte necessita di un massaggio specifico che drena questo liquido verso dei centri di raccolta chiamati linfonodi. Personalmente consiglio questa tecnica di massaggio a persone che hanno degli edemi causati da traumi o edemi apparsi dopo un intervento chirurgico, ma alcuni massaggiatori lo usano per altri tipi di edemi o per la cellulite.

Il linfodrenaggio é un massaggio molto lento e regolare e si esegue con manualità molto specifiche, immaginando ti convogliare la linfa verso i linfonodi.

 

 

 

                                              RIFLESSOLOGIA
Massaggiando le cosiddette "zone riflesso" del piede si trattano malattie di organi e parti del corpo che la teoria afferma siano collegate a queste zone.

Quando sopravviene un disturbo o una malattia, alcuni punti specifici situati sul piede, provocano dei disturbi o fanno male. Il riflessologo tastando tutto il piede può capire quale parte del corpo o quale organo ha dei problemi. Con il massaggio del piede si può intervenire su questi disturbi praticando il massaggio regolarmente.

 

                                      MASSAGGIO CLASSICO
Nel massaggio classico non si considerano particolari pensieri secondari come nei massaggi orientali o nella riflessologia o nel massaggio connettivale riflessogeno, piuttosto si lavora pensando esclusivamente alle parti del corpo che necessitano di essere sciolte, rilassate e scollate senza prevedere secondi fini. Con le sue tecniche di base (impastamenti, frizioni, sfioramenti e percussioni), il massaggio classico ha lo scopo di rilassare e sciogliere la muscolatura.